L’Alce simbolo dei paesi scandinavi

Abbiamo trascorso il fine settimana per conoscere l’animale locale e famoso scandinavo: L’alce. Abbiamo iniziato il nostro tour con un adesivo di un alce sul retro della nostra iglidur®-car, ma ora abbiamo la voglia di vedere questi animali in natura. Pertanto, siamo arrivati a un “Alg Safari”.

Per fortuna, è permesso dar loro da mangiare e abbiamo alcune carote con noi.

Abbiamo appurato che a questo fantastico animale oltre alle carote piace la nostra scatola igus…

L’Alce non è un animale timido e se c’è qualcosa da mangiare, vengono a prenderselo…

ormai l’imbarazzo è rotto: siamo amici!

Peccato che finisca sempre tutto presto ma dobbiamo metterci in strada per raggiungere la Danimarca. Dopo 1697 km sulle strade svedesi, abbiamo attraversato il confine.

Nuovo tour, nuovo viaggio, nuove emozioni…

Siamo arrivati molto presto alla mattina in Svezia con poche ore di sonno sulle spalle. Nei prossimi giorni, Dirk Schaar (giornalista tedesco di MDA Technologies) e Oliver Cyrus (Leader per PR e pubblicità di igus®) si uniranno a noi per il tour in Svezia.

Da sinistra a destra: Nils, Dirk Schaar (MDA Technologies), Karl, Oliver Cyrus (PR and Advertising of igus®),

La prima tappa di Stoccolma – Il Riksdag, che è la sede del Parlamento svedese.

Nelle vicinanze, si trova il Palazzo Reale di Stoccolma, che è la residenza ufficiale e palazzo reale del monarca svedese.

L’ultima tappa per oggi è stato il Museo ABBA …

Arrivati in Svezia…

La mattina, abbiamo visitato il nostro ultimo cliente norvegese che produce sedie operative personalizzate per applicazioni offshore. In seguito, siamo andati ad Oslo per dire “Addio”, alla Norvegia e attraversare il confine per la Svezia.

A Oslo, abbiamo visitato la più antica e moderna pista di salto con gli sci nel mondo – The Holmenkollen. L’impianto venne inaugurato nel 1892 e ristrutturato 15 volte. E’ un impianto realizzato con 100 tonnellate di acciaio e il record di salto di 141 m è stato fissato da Andreas Kofler nel 2011 durante il Campionato del Mondo.

Svizzera: grande donazione.

In uno degli ultimi giorni in Svizzera, abbiamo celebrato gli anniversari di igus® iglidur® e presso la sede della igus® Svizzera. Un punto forte era la donazione di due franchi per chilometro percorso e quindi, 3182 CHF sulla base della nostra distanza percorsa finora e i chilometri previsti per gli ultimi giorni.

igus® Svizzera ha voluto sostenere un’organizzazione locale e precisamente la VEBO in Oensingen. Si tratta di un’associazione che si occupa di disabili e offre diversi laboratori per portatori di handicap, ad esempio, imballaggio, assemblaggio o di falegnameria. Pertanto, queste persone possono fare diversi lavori che sarebbero non è possibile altrimenti.

Inoltre, igus® Svizzera ha donato 30 kg di riso per i 30 anni di iglidur® sempre alla VEBO in quanto ha una propria mensa interna.

orologi e cioccolato… svizzera!

La Svizzera è famosa per tantissime cose ma soprattutto per gli orologi e il cioccolato, pertanto, abbiamo visitato il Museo OMEGA di Bienne e il cioccolato Frey Visitor Center a Buchs. Il museo del cioccolato ci ha riservato una “buona” sorpresa perché abbiamo potuto mangiare tantissima di cioccolata e vestirci da praline.

la nostra scatola igus dry-tech al pari degli orologi Omega sono di “lunga durata”…

Una nuova tappa dell’avventura dell’ iglidur on tour

Oggi era l’ultimo giorno del nostro “Tour de France”. Abbiamo lasciato Strasburgo alla mattina presto e siamo arrivati a Colmar per visitare la Statua della Libertà: ovviamente è una delle tante copie realizzate in giro per il mondo ma questa è per commemorare il 100° anniversario della morte dello scultore Auguste Batholdi, nato nella cittadina di Colmar.

Pagina 4 di 512345