Risparmiare spazio di installazione e aumentare la durata di vita con i cavi in TPE di alta gamma – Blog igus ITA

Risparmiare spazio di installazione e aumentare la durata di vita con i cavi in TPE di alta gamma

Marie Olyve | November 30, 2022

Sicuramente è già successo anche a te: le vacanze stanno volgendo al termine, è quasi ora di tornare a casa e devi fare le valigie… Nella confusione della stanza d’albergo, cerchi di preparare la valigia nel modo più ordinato possibile, ma ti accorgi che lo spazio non è più sufficiente. Strano! Eppure ci stava tutto all’andata…
La valigia si è rimpicciolita? Lo spazio si è ridotto?

Mancanza di spazio nell’ingegneria meccanica

Anche nell’ingegneria meccanica e nell’impiantistica si verifica un fenomeno simile: lo spazio a disposizione si fa sempre più piccolo. Oggi le macchine devono diventare sempre più compatte e allo stesso tempo soddisfare requisiti sempre più elevati, e vale anche per i cavi. Oltre ai cavi motore con le consuete coppie per freno e/o sensori di temperatura, sono necessari cavi aggiuntivi per i sistemi bus o di misura che, a causa della struttura sempre più compatta dei macchinari, devono anche essere idonei ai requisiti meccanici per applicazioni in movimento in catena portacavi.

Ecco perché queste macchine e questi sistemi vanno progettati con cura con un adeguata ed attenta pianificazione, non messi insieme freneticamente come la valigia alla fine della vacanza.
I progettisti sono consapevoli del poco spazio disponibile in catena portacavi e devono agire di conseguenza. Se prendiamo l’esempio di un tipico cavo servo in PUR, (4G1,5 + (2×1,5)C)C, in genere ha un diametro esterno compreso tra 11,5 e 13 mm. I fattori di curvatura abituali, da 10xd a 15xd, determinano un raggio di curvatura minimo di 115 mm nel caso migliore e di 195 mm nel caso peggiore. Ne consegue uno spazio utile di installazione in macchina più o meno importante.

Raggi di curvatura minimi con chainflex®

Ma cosa succede se lo spazio non è sufficiente o se le cicliche sono molto elevate? È proprio in risposta a questa necessità che igus introduce i cavi in TPE di alta gamma. Oltre alle guaine in PVC e PUR omologate per l’uso in catena portacavi, igus offre l’alternativa ideale con la serie di cavi servo CF29.D e la serie di cavi per sistemi di misura CF11.D. Queste serie, dotate di un rivestimento esterno in TPE privo di alogeni ed un concetto di cordatura e schermatura ideale per flessione continuativa, offrono un fattore di raggiatura di soli 6,8xd. Così, ad esempio, con un cavo servo con formazione (4G1,5 + (2×1,5)C)C e con un diametro esterno di 13 mm, il raggio di curvatura di 115 mm o 195 mm dell’esempio precedente può essere ridotto a 85 mm.

Comparando quindi i cavi servo PUR comunemente disponibili sul mercato alla serie CF29.D, ciò si traduce in un risparmio di spazio in macchina di 220 mm o del 230%.
Lo spazio richiesto è infatti pari al doppio del raggio della catena portacavi più l’altezza della catena stessa.

Cavi di alta gamma per piccoli spazi di installazione

Nella migliore delle ipotesi, per risolvere il problema dello spazio basterebbe, al prossimo viaggio, acquistare una valigia più grande. Nell’ingegneria meccanica e impiantistica, questa non è ovviamente un’alternativa percorribile, poiché la tendenza vuole che le macchine siano sempre più compatte. I cavi chainflex in TPE di alta gamma invece, sono la soluzione per risolvere il ricorrente problema di spazio nella tecnologia degli azionamenti e ottenere raggi di curvatura più piccoli con la massima durata garantita, senza problemi.

Prova a calcolare e confrontare la durata d’esercizio per la tua applicazione qui.
Oppure contattaci direttamente e saremo lieti di aiutarti a trovare il cavo giusto. Tutti i nostri cavi sono testati all’interno del laboratorio igus. Ad esempio, il test 5034 con CF29.D ha completato oltre 45 milioni di corse.


Simone Gadeschi
📞 +39 334 6282500
📩 sgadeschi@igus.net

Comment on this article

Please write a comment.

Your comment will be moderated by an admin before activation.